LOADING
rosticceria sorrento artigianalepasticceria sorrento artigianale

utilizzo di ingredienti freschi e genuini

tradizione di pasticceria e rosticceria sorrentina

Guestbook

ma che ci mettono dentro ai crocchè??? mistero... prima o poi ci faranno una puntata di Voyager

Eugenio Fiorentino il 2009-01-13 22:46:17

Uniche...fantastiche...ma anke le briosche con la nutella leggermente calde sono troppo buoneeeeeeee...

Dora Troisi il 2009-01-13 18:09:23

Sconvolgenti crocchè!!! Ma anche il cornetto rustico con pistacchi e prosciutto è ottimo!!

Elvira Lotti il 2009-01-13 20:29:27

mangiare i crocchè equivale ad un'esperienza mistica. Da Facebook

Grazia Savarese il 2010-05-30 12:05:24

Facebook

Nasce il Bar Rita a Sorrento
bar storico sorrento

La pluriennale storia del Bar Rita è legata a filo doppio con la famiglia Russo. Infatti, possiamo dire senza timore di smentita che il motore in più di uno dei pilastri della tradizione di pasticceria e rosticceria sorrentina è da sempre costituito dalla grande passione e dalla straordinaria competenza dei membri della famigli Russo. Infatti, tutto nasce nel 67, quando a Giovanni Russo viene offerta la possibilità di rilevare quella che poi diventerà l’attività di una vita, potendo finalmente mettere a frutto l’ampio bagaglio di esperienza acquisito sul campo attraverso una lunghissima carriera di cuoco iniziata a 18 anni a Sorrento presso l’hotel Tramontano e il ristorante "vecchio" Francischiello.

Utilizzo di ingredienti freschi e genuini
bar storico a sorrento

È proseguita anche all’estero con importanti impieghi presso l’ambasciata canadese a Teheran, al tramonto del regno dello Sha. Nello stesso Canada, durante l’importante manifestazione dell’Expo mondiale. Ed è proprio da questa esperienza che nasce la peculiare tradizione del Bar Rita (da sempre caratterizzata dall’esclusivo ricorso a ingredienti freschi e genuini), sia per quanto riguarda la pasticceria, rappresentatagli albori dal banchetto dei rustici e da quello che poi diventerà un vero e proprio must (il crocchè), per poi allargarsi con la pizza al taglio e tutto il ventaglio della tipica produzione rosticciera, sia per i dolci, che si distinguono rispetto a una produzione di altri bar per un metodo di tipo alberghiero tradottasi in variegate torte, tra cui spicca sempre la torta della nonna (pizza di crema).

Bottega di produzione artigianale
rosticceria storica a sorrento

Da sottolineare come in questa prima fase Giovanni Russo abbia potuto contare sul supporto del fratello, già compagno di viaggio nella sopraccitata esperienza lavorativa locale e all’estero, e sulla dedizione della moglie Vittoria fin da subito impegnati nella cucina “retrobottega” del Bar, che potremmo definire un vero e proprio laboratorio artigianale.
Questa tradizione familiare è proseguita negli anni con l’inserimento nell’attività dei figli Luigi e Patrizia, a oggi impegnati nella gestione.
Tra l’altro, nel 2005 ha vissuto un vero e proprio restiling estetico, offrendo al pubblico un’immagine al passo con i tempi; Ma aldilà di cambiamenti esteriori resta come fattore di continuità con le origini, oltre alla sopraccitata conduzione familiare, il rapporto di straordinaria cordialità e di estrema disponibilità con i clienti locali e stranieri.